sabato 1 marzo 2014

Eventi astronomici del mese - Marzo 2014

Il tuo giudizio : 

Questi i principali eventi astronomici del mese di marzo 2014.
Luna
Anche in questo mese, come quello di gennaio, si contano 5 fasi lunari.
1 marzo: Luna nuova (ore 09e01 tempo locale)
Distanza Terra-Luna: 359˙748 km
8 marzo: primo quarto di Luna (ore 14e30 tempo locale)
Distanza Terra-Luna: 395˙240 km
16 marzo: Luna piena (ore 18e11 tempo locale)
Distanza Terra-Luna: 395˙870 km
24 marzo: ultimo quarto di Luna (ore 02e49 tempo locale)
Distanza Terra-Luna: 370˙592 km
30 marzo: Luna nuova (ore 20e48 tempo locale)
Distanza Terra-Luna: 372˙664 km
Piogge meteoriche
Nessuna di particolare rilevanza.
Pianeti
Mercurio è visibile all’alba per tutto il mese, tra est e sudest. Il 14 marzo il pianeta si trova alla massima elongazione occidentale (27,6 gradi); pur tuttavia le condizioni osservative non sono ottimali essendo poco inclinata l’eclittica rispetto all’orizzonte.
Analogo discorso vale per Venere, anch’esso visibile al mattino verso sudest. Il 22 marzo è alla massima elongazione occidentale (46 gradi circa), eppure sorge appena due ore prima del Sole. Tuttavia grazie alla sua magnitudine (-4,5) è praticamente impossibile non notarlo!
Marte è visibile per buona parte della notte nella costellazione della Vergine. A inizio mese sorge prima delle 22 e a fine mese all’imbrunire. A fine marzo il suo diametro apparente supera i 15 secondi d’arco, per cui è possibile osservare discreti dettagli sulla sua superficie. Il primo giorno del mese il pianeta rosso è stazionario, per poi assumere moto retrogrado (da est verso ovest); l’opposizione è ormai vicina!
Giove è visibile per buona parte della notte nel bel mezzo della costellazione dei Gemelli ed offre il meglio di sé nelle prime ore serali quando transita altissimo al meridiano con una magnitudine di -2,3. Il 6 marzo è stazionario, per poi riprendere il moto diretto (da ovest verso est). A fine mese culmina al meridiano quando il Sole va a tramontare, per cui il meglio della sua apparizione di inizio 2014 sta volgendo al termine.
Saturno è visibile per buona parte della notte, tra le stelle della Bilancia. All’inizio del mese sorge intorno alla mezzanotte, ma a fine marzo la sua levata anticipa di quasi due ore. Il 3 marzo il pianeta inanellato è stazionario, per poi assumere moto retrogrado. Anche per Saturno l’opposizione non è lontana.
Urano è osservabile all’inizio del mese appena il cielo si fa scuro, sotto la testa occidentale dei Pesci. Avvicinandosi sempre di più al Sole, nella seconda parte di marzo diviene inosservabile.
Nettuno è ancora inosservabile per tutto il mese, essendo da poco passato dalla congiunzione superiore con il Sole.
Altri fenomeni e configurazioni
10 marzo: congiunzione Luna-Giove. Il nostro satellite naturale (fase crescente al 71%) accompagna in cielo, fino alle prime luci dell’alba, il gigante del Sistema Solare (magnitudine -2,35). I dioscuri Castore e Polluce, vegliano su di loro.
19 marzo: congiunzione Luna-Marte. La Luna (fase calante al 94%) e il pianeta rosso (magnitudine -0,99) sorgono insieme e si fanno compagnia per l’intera notte nelle vicinanze della bellissima Spica, stella alfa della Vergine.
20 marzo: Equinozio di Primavera. In tutti i luoghi della Terra il dì e la notte durano esattamente 12 ore e il terminatore passa per i due poli terrestri. Per l’esattezza l’equinozio avviene alle ore 16e57 del 20 marzo (tempo universale).
21 marzo: congiunzione Luna-Saturno. La Luna (fase calante all’80%) e il Signore degli Anelli (magnitudine -4,35) sorgono insieme e, insieme, aspettano le luci dell’alba, fra le stelle della Bilancia.
27 marzo: spettacolare congiunzione Luna-Venere. Un’intrigante falce lunare (fase calante al 17%) e il luminosissimo Venere (magnitudine +0,45) appaiono all’orizzonte sud-orientale quando il cielo inizia a schiarire. Bellissima configurazione!
29 marzo: congiunzione Luna-Mercurio. Una sottilissima falce lunare (fase calante al 3%) fa capolino, tra est e sudest; poco prima del sorgere del Sole, insieme al piccolo pianeta Mercurio (magnitudine -0,09). Configurazione assai difficile da osservare a causa della ridotta altezza dei due oggetti rispetto all’orizzonte.
30 marzo: entra in vigore l’ora legale.
Attività Antares
Sabato 1 marzo - Lòm a Merz 
Azienda Agrituristica Zinzani Ruggero
Via Casale, 23 (Zona campo cross/Monte Coralli)
Faenza (Ra) - Tel. 0546.47015

Venerdì 14 marzo 2014
SerAntares al Liceo Scientifico di Lugo
Seguirà locandina

By Daniela e Angelo

Nessun commento: