lunedì 1 febbraio 2016

Il cielo del mese: Febbraio 2016

Il tuo giudizio : 
Diamo uno sguardo ai principali eventi astronomici del mese di Febbraio 2016!



Il Sole

Il Sole, fotografato da Alfredo Lolli e Matteo Reggidori



1 Febbraio : sorge alle 07:32
transita alle 12:27
tramonta alle 17:23
durata del giorno 9 ore e 51 minuti


15 Febbraio: sorge alle 07:14
transita alle 12:28
tramonta alle 17:42
durata del giorno 10 ore e 28 minuti


29 Febbraio: sorge alle 06:52
transita alle 12:26
tramonta alle 18:01
durata del giorno 11 ore e 9 minuti







La Luna

La Luna, fotografata da Alfredo Lolli e Matteo Reggidori

08 Febbraio, h 04:38 - Luna nuova

11 Febbraio, h 03:31 - Luna al perigeo (364.360,9 km)

14 Febbraio, h 21:32 - Luna al primo quarto

22 Febbraio, h 06:27 - Luna piena

27 Febbraio, h 04:09 - Luna all'apogeo (405.383,7 km)


I pianeti


Mercurio - Durante tutto Febbraio vedremo Mercurio prima del sorgere del Sole: tuttavia ad esclusione dei primi 5 giorni del mese il pianeta tenderà ad essere sempre più basso sull'orizzonte, rendendosi più difficile da osservare. Il pianetino passerà da Sagittario nel Capricorno il 14, e vi resterà per tutto il mese.

Venere - Troveremo Venere come sempre a Est, prima dell'alba, fulgente con una magnitudine apparente di quasi -4. Fino al 22 tarda la sua levata. Dal Sagittario, ove si trova, il giorno 17 si sposterà nel Capricorno: qui lo ritroveremo fino alla fine del mese

Marte - Il Pianeta Rosso anticipa la sua levata durante tutto il mese, rimanendo comodamente osservabile durante tutta la seconda parte della notte. Resterà per tutto il mese nella Bilancia.Il 07 Febbraio sarà in posizione di quadratura.

Giove - Il Gigante gassoso si comporta esattamente allo stesso modo di Marte, anticipando la levata e rendendosi ben visibile già nella prima parte della serata a inizio mese. Lo troveremo per tutto Febbraio nella costellazione del Leone.

Saturno - Il Signore degli Anelli sarà presente prima dell'alba in direzione Est nei nostri cieli, anticipando giorno dopo giorno il suo sorgere fino ad essere osservabile poco dopo le 02:00 verso la fine del mese. Saturno stazionerà nella grande costellazione di Ofiuco.

Urano - Urano rimane fermo nella costellazione dei Pesci, ma anticipa ancora il suo tramonto: a inizio mese questo infatti avverrà intorno alle 23, mentre a fine mese poco dopo le 21.

Nettuno - I primi giorni di Febbraio saranno gli ultimi utili per tentare le osservazioni di Nettuno, il quale infatti tramonta sempre prima, annullandosi completamente nelle luci del tramonto già a metà del mese: il 28 Febbraio raggiungerà la congiunzione.



Congiunzioni


Congiunzione tra Giove (a sinistra) e Venere (a destra) del Giugno 2015. Foto di Alfredo Lolli e Matteo Reggidori.

-La prima metà di Febbraio sarà dominata da quella che i media hanno chiamato "supercongiunzione": i pianeti Mercurio, Venere, Saturno, Marte e Giove saranno infatti visibili contemporaneamente quasi allineati in un arco celeste che attraversa buona parte del cielo prima dell'alba. Nei primi giorni di Febbraio sarà presente anche la Luna!

La "supercongiunzione" di Febbraio, visibile prima dell'alba nella prima parte di Febbraio
-24 Febbraio, h 03:45; congiunzione Luna-Giove
La congiunzione Luna-Giove





Sciami meteorici con picco d'intensità nel mese di Febbraio



















1)Delta Leonidi, che saranno visibili dal 15 Febbraio al 10 Marzo, con picco il 24 Febbraio con un ZHR pari a 2. Questo sciame produce meteore lente e deboli, ed occasionalmente qualche bolide. Quest'anno purtroppo la presenza della Luna disturberà le osservazioni, che in linea teorica sarebbero possibili durante tutta la notte.


Altri sciami meteorici che hanno già raggiunto/devono ancora raggiungere la massima intensità sono costituiti da:

1)Pi Virginidi





Carte del cielo del mese di Febbraio



Carte del cielo del 01 Febbraio 2016, h 23:00



Carta del cielo del 15 Febbraio 2016, h 23:00


Nessun commento: