martedì 8 dicembre 2009

Hubble ci regala un nuovo Deep Field, nel vicino infrarosso

Il tuo giudizio : 

L'Hubble Space Telescope ha rilasciato l'immagine più profonda dell'universo mai catturata nella banda del vicino infrarosso. Gli oggetti più deboli nell'immagine, quelli con la luce arrossata, sono galassie che si sono formate 600 milioni anni dopo il Big Bang, ed hanno quindi circa 13 miliardi di anni. La zona di ripresa del deep field è nella costellazione della Fornace, come indicato nel seguente riquadro:



Queste galassie non erano mai state osservate prima d'ora. Si tratta del nuovo Ultra Deep field, la nuova ripresa profonda eseguita alla fine dell'agosto 2009, che era stata programmata proprio per capire ed intuire come le galassie si fossero accresciute nelle prime fasi di formazione dell'universo. L'immagine è stata ripresa nella stessa regione dell'Hubble Ultra Deep Field che era stato eseguito nel 2004 e che rimane tutt'ora l'immagine più profonda dell'universo nella lunghezza d'onda del visibile. L'appena installata Wide Field Camera 3 (WFC3) di Hubble raccoglie la luce nelle lunghezze del vicino infrarosso e, pertanto, è ancora più capace di osservare a fondo l'universo, poichè la luce delle lunghezze d'onda dell'ultravioletto e del visibile, proveniente da galassie molto distanti, viene "stirata" dall'espansione dell'universo. Ecco un dettaglio dell'immagina a piena risoluzione!

Nessun commento: