venerdì 5 novembre 2010

Il nucleo della cometa Hartley2

Il tuo giudizio : 

Dopo la cometa di 1P/Halley (Giotto, 1986), la cometa 19P/Borrelly (Deep Space2, 2001), la cometa 81P/Wild2 (Stardust, 2004) e la cometa 9P/Tempel1 (Deep Impact, 2005), la sonda Deep Impact, la stessa che ha rilasciato un bel proiettile proprio sulla cometa 9P/Tempel1 nel 2005, ha effettuato un passaggio ravvicinato al nucleo cometario della 103P/Hartley2. Ieri 4 novembre, alle ore 14 Tempo Universale, la sonda, ribattezzata per l’occasione EPOXI, ha avvicinato ad appena 700 km la cometa che un paio di settimane fa è transitata a 18 milioni di km dalla Terra.

La sonda, evidentemente ancora in buona salute dopo quasi 6 anni trascorsi a zonzo per il Sistema Solare interno, ha inviato a terra delle immagini strabilianti. Adesso serviranno settimane per studiare le immagini ed elaborare i dati raccolti durante l'evento.

Nessun commento: