domenica 12 dicembre 2010

Serata all'osservatorio in compagnia di Orione e tanti amici

Il tuo giudizio : 
Ieri sera abbiamo avuto una delle poche serate con cielo sgombro da nubi, e allora abbiamo improvvisato una serata osservativa nonostante ci attendense un forte e gelido vento! Avevo appuntamento con Matteo e Alfredo, nuovi soci ed oramai colonne delle serate osservative :-),  che in teoria dovevano montare la loro strumentazione...ma al mio arrivo all'osservatorio la decisone era già stata presa: il C8 di Matteo era rimasto in auto, impossibile combinare qualcosa con un tale vento!
Aperta la cupola e scoperto il "bestione" abbiamo provato il nuovo oculare da 56 mm acquistato alla Fiera di Forlì. Seeing pessimo, stelle "palloni" ma l'oculare funziona ottimamente, tra l'altro fa guadagnare un po' di corsa alla messa fuoco! Dato che il seeing sconsigliava le lunghe focali, abbiamo provato a fotografare con il Borg a f4, utilizzando la Nikon D300 di Matteo. Questo è un risultato preliminare della somma di 10 pose da 25 sec l'una.


Poi si sono aggiunti a noi Eric e Alessandra, e tra uno scatto e l'altro abbiamo compiuto un tour tra stelle ed ammassi, mentre ogni tanto qualche geminide sfrecciava veloce sul tappeto di stelle...peccato per il seeing! Abbiamo osservato M42 ovviamente, poi Betelgeuse, Rigel, NGC2360, M41 (questi due erano un po' deformati essendo bassi...) poi M35, M1, NGC2392 (la Eskimo) e h x Persei per concludere la serata al meglio, uno spettacolo con il nuovo oculare! alle ore 00:45 osservatorio chiuso mentre il vento continuava a soffiare implacabile...e rientro verso la luccicante pianura...

Da domani torna la neve ed il maltempo....la luna cresce..., ma speriamo comunque di poter tornare presto a contemplare il magnifico cielo di Monteromano.....

3 commenti:

Matteo ha detto...

Ciao a tutti, confermo quanto detto da Enrico... tanto vento che trasformava la temperatura non troppo rigida in freddo glaciale, almeno per il sottoscritto :-).
Purtroppo è già la seconda volta che, per un motivo o per un altro, non riusciamo nemmeno a tirar fuori gli strumenti dalle auto, Alfredo può confermare.
In ogni caso, dall'osservatorio è stato possibile ammirare un sacco di stelle, ammassi e nebulose, scritte impeccabilmente da Enrico (complimenti per la memoria) ed eseguire prove fotografiche su strumenti "leggermente diversi" dai nostri: bella la foto ricavata da Enrico!
In attesa che torni il sereno, grazie ad Enrico per il supporto ed i consigli dati. Un saluto ad Alfredo, Eric e Alessandra.

zanu83 ha detto...

signori...buona sera.ovviamente concordo con tutti i commenti positivi riguardanti la serata,l' unica cosa che invece mi distingue da matteo, è che dopo un' oretta passata nella cupola anziche ghiacciarmi, ho iniziato a soffrire il caldo.ringrazio angelo per avermi consigliato di portare almeno una sciarpa.mi pare manchi una stella nella lista però...la meravigliosa SIRIO.grazie a tutti per la serata eee...Orione è stupenda in quella foto,non pensavo venisse cosi bene,un saluto a tutti.

Angelo Venturelli ha detto...

Grande ragazzi!!!

Angelo