lunedì 31 gennaio 2011

La Magia di Monteromano con la neve....

Il tuo giudizio : 
Dopo il bellissimo post con le foto della spedizione degli "ardimentosi" in un paesaggio invernale appena ammantato di neve, ecco altre foto scattate il giorno dopo da Daniela, quando assieme a Nadia si è recata nuovamente all'osservatorio, ma questa volta con una giornata splendida di sole.... certo che il paesaggio assumeva una connotazione da vera favola....


Quercia nell'abitato di Monteromano


Vista sulla vallata del Lamone


 Osservatorio visto dal bivio

Osservatorio dalla stradina


Osservatorio "foderato" di neve



Panorama dal piazzale osservatorio


Un osservatorio di ghiaccio...



La quercia dell'osservatorio


Complimenti a Daniela per le foto!!!!! :-)

7 commenti:

Eric ha detto...

ciao Enrico,ma...in questi casi, se dovesse capitare una bella e serena serata, il telescopio è inutilizzabile?bisogna aspettare che la neve sulla cupola si sciolga?si sale e si toglie a mano?

Luigi Foschini ha detto...

Fate sempre delle foto stupende! Complimenti!

Angelo Venturelli ha detto...

Grande Daniela!!! Magico il luogo, splendide le foto.
Angelo

Roberto Baldini ha detto...

Oh... ottimo seguito al precedente reportage.

Enrico Montanari ha detto...

No Eric si riesce! L'apertura diventa però + "rognosa": in genere apro a scatti, apro qualche cm, poi richiudo, apro e richiudo, in modo che le vibrazioni facciano scivolare la neve giù dalla cupola. Poi con la scopa cerco di far cadere la neve in bilico fintanto il telescopio è coperto, poi si spazza e si scopre il "bestione" in tutta sicurezza... Matteo e Alfredo hanno visto l'operazione dal vivo l'ultima volta! :)

Eric ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Eric ha detto...

sei un gran personaggio...veramente!!!dico questo perche anche per una domanda semplice non risparmi nessun dettaglio, e lo fai anche ogni volta che scrivi un articolo.sei proprio forte!!!!