lunedì 26 maggio 2014

Ngc 7000: la Nebulosa Nordamerica e il Pellicano

Il tuo giudizio : 
Ci sono oggetti che sognavo da bambino, sfogliando avidamente libri e riviste di astronomia. Oggetti che in gioventù si provava ma senza successo, dato che le attrezzature disponibili erano ahimè poche, e non di livello significativo. Fatto sta che i miei precedenti tentativi di questa coppia di oggetti fanno parte dei cumuli delle diapositive dimenticate, dove spesso vuoi il mosso, o l'esposizione troppo breve, creavano dei risultati piuttosto modesti.

Sabato notte però ho voluto riprovarci e dalle 3 alle 4:10 ho eseguito una serie di scatti di 3 minuti ciascuno, di cui ho sommato i 16 fotogrammi migliori, per un totale di 48 minuti di posa a 1600 ISO, sommati con Deepsky stacker. Ecco il risultato, migliorabile, dato che non ho disponibile nè flat field che dark frame, complice...il sonno:)

Ricordo che NGC 7000 chiamata la Nordamerica che vedete a sinistra, e la Pellicano che è invece la sua porzione destra (che però prende il numero di IC 5070): si trovano nel Cigno, a poca distanza da Deneb. Le nebulose dovrebbero distare poco meno di 2.000 anni luce da noi. La parte scura, quasi priva di stelle si chiama LDN 935, per intenderci la zona del "Golfo del Messico", con il presupposto che NGC 7.000 sia somigliante al profilo del continente nordamericano!

1 commento:

Alfredo Lolli ha detto...

incredibile !
foto straordinaria Enrico
complimentissimi
Alfredo