giovedì 1 ottobre 2015

Eventi astronomici di Ottobre 2015

Il tuo giudizio : 
Diamo uno sguardo ai principali eventi astronomici del mese di Ottobre 2015! 


Una spettacolare foto del cielo notturno fotografato durante tutta una notte

Il Sole


1 Ottobre: sorge alle 07:11
transita alle 13:03
tramonta alle 18:55
durata del giorno 11 ore e 44 minuti

15 Ottobre: sorge alle 07:28
transita alle 12:59
tramonta alle 18:30
durata del giorno 11 ore e 02 minuti

30 Ottobre: sorge alle 07:48
transita alle 12:57
tramonta alle 18:05
durata del giorno 10 ore e 17 minuti



La Luna




04 Ottobre, h 23:06 - Ultimo quarto
11 Ottobre, h 15:21 - Luna all'apogeo (406.380 km)
13 Ottobre, h 02:10 - Luna nuova
20 Ottobre, h 22:34 - Primo quarto
26 Ottobre, h 15:04 - Luna al perigeo (358.514 km)
27 Ottobre, h 14:08 - Luna piena





I pianeti


Mercurio - Il pianeta più vicino al Sole resterà inosservabile durante i primi giorni di Ottobre, ma verso metà mese potrà essere osservato a Est una mezz'ora prima dell'alba, raggiungendo la massima elongazione ovest la mattina del 16. Il pianeta poi si riavvicinerà giorno dopo giorno al Sole, divenendo via via sempre più difficilmente osservabile. Il pianeta permarrà per tutto il mese nella costellazione della Vergine.


Venere - Venere anticipa il Sole nel suo sorgere rivelandosi in tutto il suo splendore sempre con maggiore anticipo durante la notte inoltrata, anche se verso metà mese inizierà a sorgere via via più tardi, riavvicinandosi progressivamente al Sole ma restando sempre ben visibile nell'ultima parte della notte. Il 26 mattina raggiunge la massima elongazione ovest. Nei primi giorni del mese passerà dalla costellazione del Leone a quella della Vergine.

Marte - Il pianeta rosso sarà visibile per tutto il mese nella costellazione del Leone, dove anticiperà sempre di più il momento di levata a notte inoltrata.

Giove - Il gigante gassoso si comporterà esattamente come Marte, permanendo per tutto il mese nella costellazione del Leone e anticipando sempre di più la sua levata.

Saturno - Il "Signore degli anelli" anticipa ormai sempre più il suo tramonto, rimanendo osservabile per non molto tempo dopo il tramonto del Sole e praticamente sparendo definitivamente alla fine del mese. Continua il suo moto retrogrado, tanto che nella seconda metà del mese transiterà nella costellazione dello Scorpione dopo aver sostato per parecchio nella Bilancia.

Urano - Il pianeta Urano sarà osservabile molto bene durante tutta la notte per tutto il mese all'interno della costellazione dei Pesci: a inizio mese sorgerà in corrispondenza al tramonto del Sole, e per tutto il mese anticiperà la levata e il tramonto: il 12 Ottobre si troverà in opposizione.

Nettuno - Nella costellazione dell'Acquario, anche per Nettuno si assisterà ad un progressivo anticiparsi della levata e del tramonto, ma sarà osservabile per buona parte della notte.



Congiunzioni

La congiunzione quasi lineare tra Venere, Marte, Giove e la Luna, visibile prima dell'alba dell'8 Ottobre a Est!

08 Ottobre, h 06:00 - Venere in congiunzione con la Luna, Marte e Giove
09 Ottobre, h 06:00 - Marte in congiunzione con la Luna e con Giove
12 Ottobre, h 06:05 - Urano in opposizione
16 Ottobre, h 05:31 - Mercurio in massima elongazione ovest ( 18.12°)
16 Ottobre, h 19:00 - Luna in congiunzione con Saturno

Congiunzione Luna-Saturno, visibile a Sud Ovest dopo il tramonto del 16 Ottobre

18 Ottobre, h 06:00 -  Marte in congiunzione con Giove
26 Ottobre, h 06:00 - Venere in congiunzione con Giove

Venere in congiunzione con Giove, prima dell'alba del 26 Ottobre in direzione Est Sud-Est!

26 Ottobre, h 08:44 - Venere in massima elongazione ovest ( 46.44°)


Sciami meteorici con picco d'intensità nel mese di Ottobre

1)Orionidi, sciame meteorico previsto tra il 02 Ottobre e il 07 Novembre con picco il 21 Ottobre, con 23 meteore l'ora che sfrecciano a 66 km/s. Queste meteore, veloci e non particolarmente brillanti, sono state scoperte da A.S.Herschel, che ne determinò il radiante nel 1864. Il radiante è largo e dà l'impressione di "spostarsi" un po' di sera in sera. Queste meteore derivano dalla scia lasciata dalla cometa di Halley, e la quantità di meteore varia di anno in anno, a seconda dello spessore del campo di detriti incontrato dalla Terra.


Altri sciami meteorici che hanno già raggiunto/devono ancora raggiungere la massima intensità sono costituiti da:


1)Tauridi Nord, previste tra il 20 Ottobre e il 25 Novembre;
2)Tauridi Sud, previste tra il 20 Ottobre e il 25 Novembre.




Carte del cielo del mese di Ottobre

Carta del cielo del 01 Ottobre 2015, ore 23:00

Carta del cielo del 15 Ottobre, ore 23:00

Nessun commento: