mercoledì 29 giugno 2016

Insieme ad Antares!

Il tuo giudizio : 
Vi sveliamo i numeri che hanno reso così imponente la serata aperta al pubblico del 25 Giugno: potenza di Facebook e del passaparola, certamente, che in questa occasione hanno permesso di raggiungere dei record assoluti per la nostra associazione, che hanno stupito (in positivo) tutti noi!
Innanzitutto, siete stati tantissimi!

Oltre 600 presenze stimate (per difetto) durante l'arco di tutta la serata, con visitatori di tutte le età e provenienti anche da lontano apposta per l'occasione, appassionati di astronomia o semplici curiosi!
Impressionanti sono anche i dati fornitici dalle statistiche di Facebook, per quanto riguarda l'evento "La notte dei pianeti": 
549 "parteciperò"; 
4.335 "mi interessa"; 
1.130 "invitati" da voi;
Un totale di oltre 5500 risposte sull'evento;
16.000 visualizzazioni della pagina dell'evento
e... 187.000 persone che hanno visto apparire l'evento su Facebook!!!!!!

Questi dati, già enormi di per sé, lo sono ancora di più considerando che l'evento è divenuto "virale" in autonomia (visto che noi non paghiamo Facebook per "spingere" la diffusione dei nostri post ed eventi), il che significa che c'è molto interesse sull'argomento astronomia e dintorni: già questo basterebbe ad renderci felicissimi!
Voi avete fatto il resto, ricoprendoci letteralmente di ringraziamenti e di complimenti sia l'altra sera in osservatorio sia dopo su Facebook: siete la nostra benzina, e vedervi così contenti ci fa capire che i nostri sforzi sono tutti andati a buon fine e ci spinge a fare del nostro meglio, a cercare di migliorarci ulteriormente per il futuro!


Vogliamo approfittare quindi di questo spazio per lanciare un appello a tutti voi: dietro alle serate come quella di ieri sera, c'è il lavoro volontario di persone che fanno le cose più disparate nella vita (che non hanno quasi mai niente a che fare con l'astronomia), ma che sono tutte accomunate da una cosa: la passione per le meraviglie che il cielo ci offre!
Purtroppo le nostre risorse (umane ed economiche) sono sempre "risicate" e, come associazione, siamo sempre aperti ad accogliere nuovi amici che diano una mano per portare avanti le attività... se qualcuno, tra voi che avete partecipato ieri sera o che ci seguite qui su Facebook, fosse interessato a far parte della nostra squadra, non esiti a farcelo sapere! Una cosa che non tutti sanno è che non serve avere strumenti ottici o conoscenze approfondite in campo astronomico per entrare a far parte dell'associazione Antares; unici "requisiti" sono una grande passione e curiosità verso l'astronomia e il desiderio di condividerla con altre persone!

"Uncle Antares" vuole proprio te!


A presto, e...cieli sereni a tutti quanti voi!

Nessun commento: