venerdì 15 agosto 2008

Eclisse di Luna - Serata pubblica all'osservatorio di Monteromano

Il tuo giudizio : 
Grande spettacolo in Cielo, domani sera! L'allineamento Sole-Terra-Luna produrrà un'eclisse di parziale di Luna. Per l'occasione l'osservatorio di Monteromano, gestito dall'associazione "Antares", sarà aperto al pubblico che potrà così osservare l'evento astronomico da un luogo decisamente favorevole. L'avanzare dell’ombra terrestre sul disco lunare è un fenomeno molto suggestivo e che chiunque può godersi in tutta tranquillità; a differenza di quanto avviene per le eclissi di Sole, infatti, osservare un’eclissi di Luna non comporta rischi per gli occhi e non è necessaria alcuna strumentazione particolare; la si può seguire in ogni sua fase a occhio nudo o con un semplice binocolo e fotografarla con una semplice macchina fotografica, magari fissata ad un cavalletto e dotata di un teleobiettivo.


L’Istituto Nazionale di Astrofisica, (INAF) ha rivolto agli appassionati del cielo l’invito ad inviare foto e disegni dell'evento. Tutti i contributi saranno pubblicati in rete nella galleria multimediale dell’INAF all’indirizzo: http://www.guardacheluna.com/.


Ho preparato, con il software StarryNight, i fotogrammi cruciali del fenomeno. Alle 20e27 circa, con la Luna ancora all'orizzonte, il nostro satellite entrerà nella zona di penombra della Terra.





Alle 21e34 la Luna entrerà nel cono d'ombra.







Alle 23e07 ci sarà la massima copertura della Luna; circa l'80% della superficie lunare sarà in ombra.






Alle ore 00e41 del 17 agosto, la Luna uscirà dal cono d'ombra.






Alle ore 01e54 il fenomeno sarà terminato, con l'uscita dalla Luna dalla zona di penombra.






Importante

Alla massima eclisse, quindi poco dopo le ore 23, il pianeta Nettuno si troverà a poco più di un grado e mezzo ad ovest della Luna. E' quindi un'ottima occasione per osservare con un binocolo un debole astro azzurrino vicino al nostro satellite. Forzando gli ingrandimenti con un telescopio sarà possibile vedere anche il piccolo dischetto del pianeta più lontano del Sistema Solare!

Nessun commento: