lunedì 30 settembre 2013

No Eolico a Monteromano: ecco i paesaggi da difendere

Il tuo giudizio : 
A volte più di 1000 parole bastano alcune immagini a spiegare la bellezza di Monteromano nel comune di Brisighella, dei suoi paesaggi mozzafiato, degli scenari che la Soprintendenza vuole giustamente difendere dalle speculazioni di pochi investitori pronti a guadagnare qualche euro sfregiando il paesaggio della comunità.

Ieri mi trovavo all'Osservatorio, e la stagione autunnale mi ha dato la possibilità di fare scatti, proprio là dove si vuole trasformare l'altopiano di Monte Romano di Brisighella in una selva di pale eoliche. Ditemi voi, ma ne vale proprio la pena? Siamo disposti a rinunciare a queste meraviglie solo perchè un manipolo di "imprenditori" vuole trarre vantaggio dagli incentivi, anche se la zona sappiamo bene, non è adatta a produrre energia elettrica dal vento, a causa delle turbolenze?


Se questo paesaggio è bene comune, noi ci aspettiamo che sia proprio il Comune di Brisighella a fare la sua parte, a proteggere ciò che di più bello ha, ma purtroppo siamo qui a scrivervi proprio perchè i nostri paesaggi, sanciti dalla stessa Costituzione Italiana come da difendere, sembrano debbano cadere per il privilegio di pochi...





Nelle ultime due foto immaginate che, al posto di quel palo alla sinistra dell'osservatorio, andrebbero due turbine eoliche, alte una volta e mezzo di più di questa torre anemometrica! :(

Se possibile fate sapere al Comune di Brisighella che non siete d'accordo, che si rendano conto del patrimonio naturale e paesaggistico che hanno, e che forse hanno dimenticato di avere...





1 commento:

Alfredo Lolli ha detto...

mi associo , bastano le foto , bravo Enrico