domenica 1 marzo 2009

Cometa Lulin e dintorni

Il tuo giudizio : 

E finalmente la cometà s'è vista! Devo innanzitutto ringraziare l'amico Marco che mi ha accompagnato venerd' notte fino all'osservatorio dove, complice un cielo sereno e abbastanza stabile, abbiamo condotto osservazioni del profondo cielo, con obiettivo principale la Cometa Lulin, transitata ad appena 60 milioni di km cira dalla Terra, la scorsa settimana.

La come ta era ben visibile già al cercatore, con una coda di circa un grado e mezzo, ma dava il meglio di al Newton dove la chioma appariva in tutta la sua bellezza con lo sbuffo dei gad della chioma modellato dal vento solare, con la cosa che ovviamente usciva dal campo visuale. Una cometa interessante, che valeva la pena osservare!Nella foto somma di 5 foto da 30 sec ciascuni, a 1600 iso al fuoco newton.


Poi la serata è proseguita su saturno, suggestivo anche se di taglio, M3 "vivisezionato" con l'oculare di 12 mm, e una spettacolare M51, che davvero sembrava come lo storico disegno di Lord-Rosse, più definita comunque, un vortice biancastro che assieme alla compagna lasciava senza fiato l'osservatore. Poi anche se ancora basso, una prima occhiata ad M13, l'ammasso che aveva inaugarato il precedente telescopio Bartolotti, e che visto a 200 ingrandimenti diventava una palla di stelle incredibilmente fitte, mai ammirato, in tutta la mia vita, con tale spettacolare visione.


In allegato qualche scatto, certo con il CCD che un giorno avremo, il risultato sarà sicuramente migliore!!!

Nessun commento: