mercoledì 4 aprile 2007

Tanta acqua ghiacciata al polo sud di Marte

Il tuo giudizio : 
E' da molto tempo che si sospetta che le regioni polari di Marte siano ricoperte di ghiaccio. Finalmente, grazie al lavoro dello strumento MARSIS (Mars Advanced Radar for Subsurface and Ionospheric Sounding), frutto di una collaborazione tra NASA e Agenzia spaziale italiana e collocato a bordo della sonda europea Mars Express, non solo è stato possibile misurare con precisione il reale spessore del ghiaccio del Polo Sud di Marte, ma anche di scoprire che la sua composizione è per circa il 90% di ghiaccio d'acqua.
L'analisi radar dello strumento ha permesso di sezionare la regione polare in oltre 300 strati giungendo persino a scorgere il profilo roccioso della superficie di Marte nascosto sotto una coltre di 3,7 chilometri di ghiaccio. Immaginando di sciogliere quella cappa di ghiacci, l'intera superficie di Marte verrebbe ricoperta da uno strato di acqua liquida alto circa 11 metri.
I ricercatori hanno inoltre notato che la crosta sottostante i ghiacci non appare deformata dal loro peso come accade sulla Terra. Sembra quindi che la crosta e il mantello superiore di Marte siano più rigidi di quelli terrestri. Probabilmente la causa va ricercata nella temperatura interna del pianeta e che è molto più bassa di quella terrestre. In attesa di nuove rivelazioni sul Polo Sud, i responsabili dello strumento hanno già pianificato un'identica analisi anche delle regioni del Polo Nord.
Vedere anche:

Nessun commento: