lunedì 14 maggio 2007

Il pianeta extrasolare più caldo

Il tuo giudizio : 
A poche settimane dalla scoperta del pianeta extrasolare più simile alla Terra da parte degli astronomi dell'ESO, gli scienziati della NASA rispondono con l'identificazione del pianeta extrasolare più caldo.
HD 149026b, questo il nome del pianeta, "è una specie di carbone ardente nello spazio", così si è espresso Joe Harrington, il coordinatore del gruppo che ha fatto la scoperta grazie ai sensibili occhi dello Spitzer Telescope, il telescopio spaziale infrarosso.
Il pianeta, che ruota in appena 2,9 giorni terrestri attorno ad una stella che si trova a 256 anni-luce dalla Terra nella costellazione di Ercole, ha dimensioni simili a quelle di Saturno e un nucleo di 70-90 masse terrestri.
La singolarità principale è data però dalla sua temperatura superficiale che, grazie a misurazioni dirette (riuscite peraltro solo per altri tre dei 230 pianeti extrasolari attualmente noti), è risultata arrivare addirittura a circa 2.000°C. Secondo i ricercatori, HD 149026b assorbe pressoché integralmente tutta la radiazione che proviene dalla sua stella. In pratica la sua superfice appare più nera del carbone, una cosa finora mai riscontrata per un pianeta.
Strani mondi...

Vedere: http://www.spitzer.caltech.edu/Media/releases/ssc2007-09/release.shtml

Nessun commento: