martedì 1 luglio 2008

Eventi del mese - Luglio 2008

Il tuo giudizio : 
Questi i principali eventi astronomici del mese di Luglio 2008.

Luna
3 luglio: Luna nuova (ore 04e18 tempo locale)
Distanza Terra-Luna: 361.812 km
10 luglio: primo quarto di Luna (ore 06e34 tempo locale)
Distanza Terra-Luna: 401.998 km
Dimensione apparente della Luna: 30'13"
18 luglio: Luna piena (ore 09e58 tempo locale)
Distanza Terra-Luna: 403.069 km
Dimensione apparente della Luna: 30'04"
25 luglio: ultimo quarto di Luna (ore 20e41 tempo locale)
Distanza Terra-Luna: 375.438 km
Dimensione apparente della Luna: 32'21"


Pioggie meteoriche
28 luglio: Delta Acquaridi
Corpo progenitore: sconosciuto
Date attive: 15 luglio - 19 agosto
ZHR massimo: 20 meteore/ora
Illuminazione lunare: 26% con la Luna che sorge alle 01e03 del 29 luglio (tempo locale), mentre la costellazione sorge verso le 23


Pianeti
In questo mese Marte e Saturno, entrambi in allontanamento dalla Terra, saranno visibili sempre meno a lungo verso ovest, poco dopo il tramonto del Sole, nelle vicinanze di Regolo; la costellazione del Leone va infatti a tramontare sempre prima essendo una tipica costellazione di inizio primavera. A sud-est, nella costellazione del Sagittario, inizia invece il suo show il gigante Giove, che già dall'inizio del mese sorge proprio quando il cielo inizia a diventare buio. Venere si trova in questo mese a sinistra del Sole, ma ancora molto vicino alla nostra stella, per cui inizia ad essere facilmente visibile ad ovest, dopo il tramonto del Sole, solamente a fine mese.

1 luglio: Mercurio alla massima elongazione ovest (ore 19e45 tempo locale)


Il pianeta più interno del Sistema Solare è quindi visibile la mattina, poco prima del sorgere del Sole, verso est e appare di magnitudine +0,55 nella costellazione del Toro
4 luglio: Terra all'afelio (ore 11e55 tempo locale)
Il nostro pianeta si viene a trovare alla massima distanza dal Sole: 152.104.090 km
9 luglio: Giove all'opposizione (ore 09e41 tempo locale)
Il gigante gassoso brilla nel Sagittario con magnitudine -2,73 e è l'oggetto celeste più luminoso in cielo. Si trova ad una distanza di 4,16 Unità Astronomiche, pari a circa 624 milioni di chilometri
29 luglio: Mercurio in congiunzione superiore (ore 22e04 tempo locale)
Il pianeta più interno, e quindi più veloce del Sistema Solare, passa "dietro il Sole" per finire alla sua sinistra; nel mese di agosto sarà di nuovo visibile ad ovest appena dopo il tramonto del Sole


Altri fenomeni
6 luglio: congiunzione Marte, Saturno, Regolo e Luna verso ovest, appena il cielo inizia a diventare buio dopo il tramonto del Sole (vedi immagine a fianco)
10 luglio: Marte e Saturno a meno di un grado di distanza, sempre verso ovest appena il cielo inizia a diventare scuro dopo il tramonto del Sole


Attività Antares

5 luglio: serata pubblica all'Osservatorio di Monteromano
"La notte dello Scorpione"

26 luglio: serata pubblica all'Osservatorio di Monteromano
"Giove, il re dei pianeti"

Vedere il calendario all'indirizzo: http://www.gruppoantares.com/antares/


By Daniela e Angelo

Nessun commento: