venerdì 14 novembre 2008

Fotografati i primi pianeti al di fuori del Sistema Solare

Il tuo giudizio : 
Sulla rivista Science sono state pubblicate due ricerche su cui vengono annunciate le prime scoperte di immagini dirette di esopianeti, e cioè pianeti orbitanti intorno a stelle lontane.
Uno dei due team ha individuto il pianeta extra solare orbitare la stella Fomalhaut della costellazione del Pesce Australe, ben visibile nei cieli autunnali a sud dopo il tramonto. L'immagine qui a fianco ci mostra il disco di polveri che avvolge la stella che si trova al centro, e che è stata oscurata nell'iimagine per consentire di evidenziare il debole anello di polveri che circonda la stella. Il pianeta sembra piuttosto freddo, con una massa paragonabile a quella di giove e con un periodo orbitale di circa 870 anni. Il sistema solare nascente è quindi ancora giovane e la grande abbondanza di polveri fa pensare che in questo disco possano nascere anche pianeti di tipo terrestre, prevalentemente rocciosi.




La seconda scoperta è emersa da un indagine ravvicinata di una stella della costellazione di Pegaso, HR 8799 appena visibile ad occhio nudo, ma che se osservata all'infrarosso svela tre pianeti che orbitano intorno ad essa. Allo scopo sono stati utilizzati gli osservatori di Gemini e Keck che hanno rivelato la presenza di 3 corpi planetari, che si stima abbiano masse di circa 13 volte quella del nostro Giove. Anche qui non si esclude che come per il nostro Sistema Solare, possano esserci pianeti di tipo terrestre in orbite più ravvicinate alla stella.
La caccia continua....

Nessun commento: