venerdì 20 gennaio 2012

Espulsione di massa coronale dal Sole diretta verso la Terra (CME)

Il tuo giudizio : 
IMMINENTE ARRIVO DI UN "CME": Il gruppo attivo di macchie solari nr.1401 esploso ieri, 19 gennaio intorno alle 16:30 UT, ha prodotto un brillamento solare di classe M3 e una importante espulsione di massa coronale (CME).
Il Solar and Heliospheric Observatory ha registrato la nube in espansione che è diretta verso la Terra:


Gli analisti presso il Laboratorio di meteorologia spaziale Goddard annunciano che forti tempeste geomagnetiche saranno molto probabili al momento dell'arrivo della nube questo fine settimana.
La loro traccia di previsione animata prevede un impatto intorno al 21 Gennaio per le 22:30 UT (+ / - 7 ore).

La nube è anche diretta verso Marte e potrebbe colpire il pianeta rosso il 24 gennaio.
Curiosity, il rover della NASA in rotta verso Marte, è in grado di studiare le tempeste solari e potrebbe essere in grado di rilevare un cambiamento nello spazio che sta percorrendo rilevando particelle "energetiche" al momento del passaggio del CME.

Nessun commento: