domenica 27 aprile 2014

Una foto da gustare : ammasso Messier 5

Il tuo giudizio : 
Hubble Space Telescope : Messier 5
"Bellissima Nebulosa scoperta tra la Bilancia e il Serpente [ ] ..." così inizia la descrizione della quinta voce nel famoso catalogo
di nebulose e ammassi stellari dell'astronomo del 18° secolo Charles Messier. Anche se per Messier sembrava essere una confusa e rotonda nebulosa senza stelle, Messier 5 ( M5 ) è ormai noto per essere un ammasso stellare globulare, composta da circa 100.000 stelle, vincolato dalla gravità e circoscritto in una regione di circa 165 anni luce di diametro. Si trova a circa 25.000 anni luce di distanza da noi. Posizionati nell'alone esterno della nostra galassia, gli ammassi globulari sono tra i più antichi membri della Via Lattea. M5 è uno degli ammassi globulari più vecchi, le sue stelle hanno una età stimata di quasi 13 miliardi di anni. Lo splendido ammasso stellare è un obiettivo molto comune per i telescopi degli astrofili. Naturalmente, dalla sua bassa orbita terrestre dal 25 aprile 1990, anche il telescopio spaziale Hubble ha catturato una splendida vista di primo piano che si estende su circa 20 anni-luce vicino alla regione centrale di M5. Stupende sono le colorazioni delle stelle che vengono immortalate da questo straordinario strumento lasciando a noi appassionati solo la possibilità di ammirare cotanta bellezza prima di ragionare sulla reale essenza di quanto stiamo osservando ovvero migliaia di Soli che ardono nel freddo spazio.

Nessun commento: