sabato 26 gennaio 2008

2007 TU24, l'asteroide che sfiorerà la Terra!

Il tuo giudizio : 
Si chiama 2007 TU24 l'asteroide che martedì 29 gennaio passera' davvero molto vicino alla Terra. Il 29 gennaio questo corpo roccioso del diametro stimato di 150-600 metri passerà a 537.000 km dal nostro pianeta. L'asteroide e' stato scoperto l'11 ottobre scorso nell'ambito del programma della Nasa ''Catalina Sky Survey'', nel quale lavora l'italiano Boattini, lo scopritore dell'asteroide 2007 WD5 che il giorno dopo passera' vicino a Marte.
Si stima che un oggetto di questa taglia tra i 7.000 NEO attualmente conosciuti (NEO sta per Near Earth Objects, oggetti le cui orbite attraversano quella terrestre) si avvicina al nostro pianeta ogni 5 anni, mentre un impatto vero e proprio avviene mediamente ogni 37.000 anni.
Questo passaggio di 2007 TU24 dovrebbe essere il passaggio più ravvicinato fino al 2027 per un oggetto di questa dimensione o superiore.
Le sere del 28 e 29 gennaio l'asteroide sarà talmente vicino da raggiungere magnitudine 10,3; sarà quindi facilmente rintracciabile con uno strumento amatoriale, anche grazie al suo veloce moto apparente tra le stelle. Per rintracciarlo in cielo, consultare il sito:
dove è possibile visionare anche una cartina con il percorso dell'asteroide.
Durante il suo passaggio ravvicinato, 2007 TU24 sarà studiato dai radiotelescopi più grandi del mondo (Goldstone in California e Arecibo in Porto Rico) allo scopo di ricostruire un'immagine tridimensionale dell'oggetto.

1 commento:

Luigi Foschini ha detto...

Con tutto il rispetto possibile, ormai lo hanno detto talmente tante volte da rammentare la favola "Al lupo, al lupo!". Il giorno che sarà vero, nessuno ci crederà...