martedì 1 gennaio 2008

Eventi astronomici del 2008 (prima parte)

Il tuo giudizio : 
Vi siete ripresi dai bagordi di fine anno? Oppure la vostra mente è ancora intorpidita dallo spumante con cui avete ripetutamente brindato al nuovo anno?

Beh... intanto auguri a tutti di un sereno 2008!

Ecco gli eventi astronomici del nuovo anno che va ad incominciare.

Le stagioni della Terra
(dati del U.S. Naval Observatory)

Come descritto dalla prima legge di Keplero, la Terra percorre un'orbita ellittica (poco eccentrica) di cui il Sole occupa uno dei due fuochi. Questo comporta che il nostro pianeta non è sempre alla stessa distanza dal Sole. In particolare nel 2008, la Terra si troverà al perielio (punto più vicino al Sole) il 3 gennaio alle ore 00 (TU), mentre sarà all'afelio (punto più lontano dal Sole) il 4 luglio alle ore 08 (TU).
Equinozio di Primavera: 20 marzo alle ore 05e48 (TU)
Solstizio d'Estate: 20 giugno alle ore 23e59 (TU)
Equinozio d'Autunno: 22 settembre alle ore 15e44 (TU)
Solstizio d'Inverno: 21 dicembre alle ore 12e04 (TU)

Eclissi

Nel 2008 si osserveranno dalla superficie terrestre 4 eclissi, 2 di Luna e 2 di Sole.
7 febbraio: eclisse anulare di Sole, della durata di poco più di 2 minuti, visibile nella regione antartica (cliccare sull'immagine per visualizzare l'animazione).
21 febbraio: eclisse di Luna; ci troviamo proprio sul confine della zona di totalità che inizierà alle ore 04 circa (tempo locale) e durerà poco più di 45 minuti.


1 agosto: eclisse totale di Sole, della durata di circa 2 minuti, visibile nella regione della Russia centrale e in Cina (cliccare sull'immagine per vedere l'animazione); da noi il Sole verrà eclissato solamente per il 3% alle ore 11e40 (tempo locale).
16 agosto: eclisse di Luna; il massimo oscuramento della Luna (circa l'80%) sarà verso le ore 23 (tempo locale)

6 commenti:

Anonimo ha detto...

mi chiamo Andrea e scrivo da Milano stasera verso le ore 23:45 mi trovavo nei pressi della nostra tangenziale nord di Milano località Sesto San Giovanni quando d'improvviso una scia luminosa cade sopra la mia testa come un grosso fascio di luce volevo sapere se anche la vostra associazione ha notato questo fenomeno celeste.

Roberto Baldini ha detto...

Provvediamo a trasmettere la tua segnalazione nel circuito di informazione apposito. Si tratta sicuramente di un Bolide (ovvero meteora molto luminosa) dato che hai potuto notarlo anche in una situazione in cui l'inquinamento luminoso e comunque le luci di disturbo sono evidentemente significative. Sarebbe utile in questi casi conoscere la direzione (NORD-SUD-EST-OVEST od anche più precisa se possibile) in cui hai osservato il fenomeno, l'altezza in gradi rispetto all'orizzonte ed eventualmente la traiettoria rispetto alle stelle più luminose presenti in quella direzione.

Roberto Baldini ha detto...

A seguito della segnalazione ricevuta abbiamo trovato riscontri ulteriori e questo è il risultato preliminare :

From: Albino Carbognani
Date: 2-mar-2008 15.32
Subject: [itasn] Bolide 1 marzo 2008
To: superbolidi@yahoogroups.com


Un saluto a tutti!

Dai primi rapporti ricevuti come ITA.S.N., il bolide è transitato
vicino allo zenit di Novara, con direzione verso N-NE.

Presto ulteriori informazioni sulla traiettoria."

Anonimo ha detto...

Anch'io l'ho visto ero verso piacenza, e per un paio di secondi ha illuminato tutto a giorno, era verde e blu, la traettoria secondo me era verso nord-est.
Matteo.

Roberto Baldini ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Roberto Baldini ha detto...

Vi segnalo la news relativa al Bolide del quale sono state postate qui alcune segnalazioni:
BOLIDE del 1 marzo 2008