lunedì 5 marzo 2012

Forte attività solare con brillamenti

Il tuo giudizio : 
FORTE ATTIVITA' SOLARE: L'attività solare è nuovamente aumentata. AR1429, il gruppo delle macchie solari che è emerso il 2 marzo, si sta facendo notare con esplosioni di un certo rilievo. La più forte finora, una eruzione X1-class , si è verificata questa mattina, 5 marzo alle 04:13 UT. Il NASA Solar Dynamics Observatory ha registrato il flash nell'estremo ultravioletto:


L'esplosione ha anche generato una espulsione di massa coronale molto intensa (CME) lanciata ora nello spazio: filmato SOHO.


La nube in espansione sarà probabilmente in grado di eseguire un colpo di striscio al campo magnetico della Terra il 6 o il 7 marzo. Si potrà essere più precisi solo nelle prossime ore ricevendo nuovi dati e aggiornamenti su questa possibilità in quanto i dati necessari alla previsione sono ancora frammentari.

Come sempre, alle alte latitudini gli osservatori del cielo sono già allertati per le aurore possibili nelle notti a venire.

Quando il CME generato con l' X-flare arriverà, una tempesta geomagnetica potrebbe essere già in corso. Infatti un precedente CME è già in rotta verso il nostro pianeta. Secondo gli analisti presso il Goddard Space Weather Lab, la nube, che era stata prodotta da una eruzione di classe M2 delle macchie solari AR1429 il 4 marzo, potrebbe riuscire a eseguire un colpo di striscio al campo magnetico terrestre il 6 marzo alle 04:30 UT (+ / - 7 ore).
Vedasi traccia animata previsioni del CME.

Nessun commento: