mercoledì 9 maggio 2012

Sempre il Sole : Buco coronale e CME

Il tuo giudizio : 
DUE CME : Un paio di eruzioni solari avvenute il 7 maggio hanno scagliato espulsioni coronali (CME) verso la Terra. Le previsioni di propagazione degli analisti del laboratorio Goddard Space Weather suggeriscono che le nubi di plasma arrivino in successione verso il 9 maggio alle 13:40 UT e il 10 maggio alle 07:54 UT (+ / - 7 ore). Il doppio impatto potrebbe innescare moderate tempeste geomagnetiche.

BUCO
CORONALE : Un "buco nero" (ALT ! Non confondiamo i termini eh?!!!) nell'atmosfera del Sole (dicansi 'buco coronale') sta riversando con veemenza un flusso di vento solare verso la Terra. L'impatto del flusso è previsto per il periodo che va dal 09 all'11 Maggiopotrebbe sommarsi all'effetto delle CME già in arrivo, aumentando le probabilità di registrare una forte attività geomagnetica alla fine di questa settimana. Il NASA Solar Dynamics Observatory scattato questa foto del buco apertosi l'8 maggio:

Il buco coronale evidenziatosi l' 8 maggio 2012
Ma cosa sono i Buchi Coronali ? Sono luoghi dove il campo magnetico globale del sole si "apre" e permette ad una certa parte dell'atmosfera del Sole di sfuggire. Il deflusso del gas è il vento solare. La previsioni del NOAA stimano una probabilità del 40% di registrare dell'attività geomagnetica il 9-10 maggio quando il flusso arriverà (insieme con le CME del 7 maggio) a interagire con il nostro pianeta.

Il 2012 continua a mostrare un'intensa attività rendendo particolarmente avvincente anche seguire l'evoluzione dell'attività della nostra stella Sole che, normalmente, non attira in modo particolare la fantasia degli astrofili.


Sicuramente sono cambiate molte cose dal passato e le attrezzature ed i filtri che ora sono disponibili per tutti gli appassionati rendono accattivante anche il monitoraggio solare che in precedenza era meno entusiasmante (i giudizi in merito sono sempre soggettivi).


In definitiva: un astrofilo che voglia dedicarsi in modo continuativo a svolgere attività osservativa può farlo a vari livelli e non necessariamente solo di notte ! 


...d'altra parte... di giorno non si vedono (ad occhio nudo) le altre stelle ma quella per noi più importante (meteo permettendo) ... sì !

Nessun commento: