sabato 5 maggio 2012

Super-Luna, Meteore, Macchie Solari

Il tuo giudizio : 
il Sole del 05/05/2012 10:30 TL
La notizia che cavalca l'onda mass-mediale odierna è ovviamente la Super-Luna Piena di questa sera, come già annunciato da qualche giorno sempre dal nostro blog. E' un classico.

Il fenomeno è sempre spettacolare e sarebbe una bella occasione per eseguire foto particolari o paesaggistiche, meteo permettendo.

Se qualcuno dei nostri lettori, oltre che i nostri soci, si cimenterà nell'impresa fotografica, saremo lieti di riceverne i risultati per poi pubblicarli ! ... perchè lasciare solo agli americani il vezzo di pubblicare le immagini degli italiani o di di altri cultori del cielo? :-)

Intanto, se altri hanno l'occasione di fotografare od osservare il Sole, vi segnaliamo che si presenta particolarmente interessante grazie anche ad una bella maccja solare in buona evidenza. Cliccando su questo link potrete vedere un bella immagine ripresa dall' SDO/HMI (è di 5 mb !).
Sunspot 1471 - 05/05/2012
TONIGHT THE SUPERMOON ! Luna piena di questa sera si troverà anche al suo perigeo divenendo fino al 14% più grande e più luminosa del 30% rispetto alle altre lune piene del 2012. Si tratta di un fenomeno innocuo ma bellissimo, astronomicamente parlando.
John Stetson Immagine del Mar. 19, 2011
Godetevi la luce della luna [il video in inglese lo trovate nei post precedenti]

[Moonshots: # 1#2, # 3, # 4, # 5]

ETA METEOR AQUARID UPDATE: Le pioggia di meteore delle eta Aquarid è in corso. Telecamere in Rete Fireball All-Sky NASA hanno raccolto più di una dozzina di "eta-palle di fuoco" (tradotto così è divertente...) questa settimana, tra cui sette nella sola notte di Giovedi scorso. L'astronomo Bill Cooke ha preparato questo diagramma che mostra le orbite dei palle dei fireball rilevati finora:



La linea viola traccia l'orbita della cometa di Halley, fonte delle Aquaridi eta ", spiega Cooke." Le linee blu sono orbite dei bolidi individuali stabilite dalle osservazioni simultanee da più telecamere. "Un'analisi statistica dei dati dimostra che i bolidi hanno colpito l'atmosfera a circa 66 km / s (139.000 mph) e si sono disintegrati a circa 90 km (52 miglia) sopra la superficie terrestre.

Altre news... sempre sul nostro blog, restate con noi! :-)

Nessun commento: