lunedì 14 giugno 2010

HAYABUSA - Sonda rientrata e report su Asteroidi Pericolosi

Il tuo giudizio : 


La sonda Hayabusa (falco pellegrino in giapponese) è una sonda automatica lanciata nel 2003 dalla JAXA, l'agenzia spaziale giapponese, con lo scopo di atterrare sull'asteroide 25143 Itokawa (delle dimensioni di 540mx270mx210m) e prelevare dei campioni di suolo da riportare sulla Terra.

La sonda, nota precedentemente come MUSES-C, fu lanciata il 9 maggio 2003 con un vettore M-V, raggiungendo il suo obiettivo verso la metà di settembre del 2005.

Durante la sua permanenza di 30 minuti, avvenuta nel novembre 2005, un malfunzionamento di uno dei dispositivi di frantumazione potrebbe non aver permesso l'ingresso nella capsula di una grande quantità di materiale, quindi rimane il dubbio su ciò che la sonda abbia effettivamente raccolto.

Durante il suo viaggio nello spazio, la sonda fu spenta con delle avarie a bordo quasi devastanti: ben 2 dei 3 giroscopi di bordo erano guasti, ma il team è riuscito a recuperare il controllo della sonda utilizzando il giroscopio rimanente, i motori a ioni e i pannelli solari come se fossero vele contro il vento solare.

Il 6 febbraio 2009 è stato avviato uno dei 4 motori a ioni che ha accelerato la sonda fino a marzo 2010. Da aprile a giugno 2010 Hayabusa è stata indirizzata verso la Terra con maggiore precisione, con l'intento di predisporre accuratamente il rientro nell'atmosfera della sua capsula di 40 cm di diametro.

Il rientro è avvenuto come programmato il 13 giugno 2010 in Australia, prevedendo l'atterraggio della capsula nell'area "proibita" di Woomera, ed è avvenuto all'ora prevista. Un aereo DC-8 appositamente predisposto e in volo nelle vicinanze dell'area prevista ha ripreso in un video la disintegrazione della navicella principale.

La JAXA ha confermato la ricezione del segnale dal radiofaro presente nella capsula e la seguente localizzazione della capsula.




Gli Asteroidi potenzialmente pericolosi ( PHA ) sono rocce spaziali più grandi di circa 100m che possono avvicinarsi alla Terra di 0,05 UA.

Nessuno dei PHA conosciuto è in rotta di collisione con il nostro pianeta, anche se gli astronomi ne stanno registrando continuamente dei nuovi.

Al 14 giugno 2010 vengono catalogati 1.133 asteroidi potenzialmente pericolosi.

Nel mese di Maggio 2010 sono citati i seguenti passaggi ravvicinati di asteroide nelle vicinanze della Terra:

Asteroide -- Data (UT) -- Distanza -- Mag. -- Dimensione
============================================
Asteroide 2010 JR34 Data (UT) 14 maggio Distanza 5,8 LD Mag. 21 Dimensione 12 m
Asteroide 2003 HR32 Data (UT) 17 maggio Distanza 55,2 LD Mag. 17 Dimensione 1,0 km
Asteroide 2010 JN71 Data (UT) 26 maggio Distanza 8,2 LD Mag. 18 Dimensione 245 m
============================================

Note: LD significa "Lunar Distance" (Distanza Lunare) 1 LD = 384,401 mila km, equivale quindi alla distanza tra la Terra e la Luna.
LD =1 corrisponde anche a 0,00256 UA.
MAG è la magnitudine visuale dell'asteroide, alla data di massimo avvicinamento.

Nessun commento: