lunedì 14 aprile 2008

Concluso il 4° corso per Cacciatori di Tornado di Faenza

Il tuo giudizio : 

Sabato 12 e domenica 13 aprile 2008 si è svolta a Faenza (RA) la quarta edizione del corso per "Osservatori di fenomeni meteorologici intensi e stormchasing". Sotto la sapiente regia del personale di MeteoRomagna, il corso ha visto la presenza di 35 partecipanti provenienti da tutta Italia, da Napoli alla Sardegna, dal Piemonte al Veneto.



Nella prima giornata sono stati affrontati gli argomenti base ed introduttivi per la comprensione dei fenomeni temporaleschi. Si è parlato quindi di moti convettivi, di instabilità, di fulmini, grandine, radiosondaggi e radar. Moltissime le fotografie e le immagini mostrate, che hanno permesso agli aspiranti cacciatori di familiarizzare con le varie tipologie di temporali e con tutte le forme e colori delle nuvole. Molte le domande e le curiosità soddisfatte dai relatori. Apprezzati tutti gli interventi dei relatori da Fulvio Stel (ARPA Friuli Venezia Giulia), a Marina Bernardi (CESI), da Alberto Gobbi (MNW) ad Andrea Griffa (Thunderstorm Team), da Pierluigi Randi (Meteoromagna) a Gabriele Formentini (ARPA Veneto).



La seconda giornata è stata incentrata sulla spiegazione dei fenomeni meteorologici intensi, i temporali più violenti. La conclusione dell'intenso corso è stata riservata alla parte più avvincente, di pura adrelanina, la caccia ai tornado con la visione di molti video di tornado e testimonianze del Thunderstorm Team. Al corso erano presenti anche tre partecipanti al prossimo Tornado Tour 2008, Roberta e Dario da Napoli e Valentina da Galliate (NO).



Un sentito grazie a tutti i collaboratori di MeteoRomagna che hanno dimostrato alta professionalità nella gestione impeccabile del corso, condito da ottimi coffee break e buffet. Ma un grazie ancor più grande a tutti i partecipanti, vicini e lontani, che con il loro entusiasmo, le loro domande, la loro curiosità e spontaneità ci hanno fatto capire che siamo sulla strada giusta. Continueremo ad organizzare corsi di formazione sui fenomeni meteo intensi, con sempre maggiore entusiasmo ed impegno, nell'obiettivo di diffondere la vera cultura meteorologica in Italia. Grazie a tutti.

Invitiamo tutti i partecipanti a lasciare i loro commenti sul Blog di Thunderstorms o nel sito di Meteonetwork nel thread dedicato al corso.
Un arrivederci al prossimo corso.

Nessun commento: