mercoledì 4 luglio 2012

Higgs o non Higgs oggi è un giorno importante per la Fisica

Il tuo giudizio : 
Stamattina ho curiosato sulla rete, e ho assistito a degli spezzoni della conferenza del Cern, dove sono stati presentati i risultati di alcuni esperimenti. Il team dell'esperimento denominato CMS (Compact Muon Solenoid) ha affermato di aver visto, tra i dati registrati, delle evidenze di una particella con un peso di 125,3 gigaelectronvolts (GeV), circa 133 volte più pesante rispetto ai protoni che si trovano al centro di ogni atomo. Sentendo la conferenza Rolf Heuer il direttore del Cern ha però sottolineato più volte il fatto che sia stata scoperta una particella, ma che è ancora presto per avere la certezza che sia il famigerato bosone di Higgs. Bosone si, ma che sia esattamente quello previsto da Higgs ben 45 anni fa, non ancora! Una scoperta che aprirà comunque una nuova stagione di ricerca per la fisica delle particelle.

Certo di questa "incertezza" ho fatto un giro sui giornali italiani...e sono rimasto un po' perplesso, leggendo i titoli: Repubblica "Scoperto il Bosone di Higgs" Corriere della Sera "Provata l'esistenza del bosone di Higgs - La Stampa ""Scoperta la particella di Dio". Per carità forse peccati veniali, ma se il direttore del Cern ti dice "non sappiamo ancora se sia proprio il Bosone di Higgs" e tu sbandieri a 9 colonne che lo è, ti viene da dire che effettivamente il mondo dell'informazione italiana sia un po' malato, e che cerchi solamente l'audience a dispetto della qualità d'informazione...

Penso troppo cattivo?

1 commento:

Roberto Baldini ha detto...

ohi... se tu sei cattivo, io sono peggio allora. Che i giornalisti cerchino solo il titolo a sensazione è ormai risaputo. Quel che è peggio, secondo me, è che forse molti giornalisti non sono nemmeno capaci di ascoltare una conferenza stampa e/o tanto meno di tradurla dall'inglese all'italiano. E adesso... forse sono troppo cattivoio? :-D