mercoledì 25 luglio 2012

Un ponte magnetico tra le macchie solari

Il tuo giudizio : 
MAGNETICO PONTE: Le macchie solari AR1528 e AR1529 sembrano essere distanti tra loro.

Più di 200.000 km di superficie stellare separa le due formazioni. 

Tuttavia, esse sono collegate da un ponte tubolare di magnetismo.

Il NASA Solar Dynamics Observatory (SDO) ha fotografato la vasta struttura il 24 luglio come vedete nell'immagine.
Questa immagine nella radiazione ultravioletta ritrae il ponte tramite il bagliore del plasma caldo che contiene. Il materiale può scorrere avanti e indietro all'interno del "tubo", permettendo alle macchie solari di interagire con ciò che l'altro sta facendo. In passato ricercatori hanno pensato che le macchie solari fossero operatori indipendenti, ma la SDO ha dimostrato più e più volte che, anche se ampiamente distanziate, le macchie solari possono essere collegate. Un'eruzione in una di esse può provocare un'esplosione in un'altra, portando ad una reazione a catena che può diffondersi attorno alla circonferenza del Sole.

L'eruzione globale che avvenne nel mese di agosto 2010 è un esempio memorabile.

Nessun commento: